fbpx

Montichiari, il suo castello e il beato Luigi Novarese

Lunedì, 14 Dicembre 2015 13:51

Lunedì 21 dicembre 2015 alle ore 20,45 presso il Teatro “Bonoris” di Montichiari si terrà la

Presentazione del volume

Il castello Bonoris Di Montichiari. 
Il Beato Luigi Novarese e i Silenziosi Operai della Croce al servizio degli ammalati

Dopo i saluti delle autorità, don Armando Aufiero - Presidente della Confederazione CVS - terrà un intervento dal titolo «Montichiari, il suo castello e il beato Luigi Novarese:la storia di un carisma incarnato nella evangelizzazione della sofferenza».

A seguire il prof. Mario Taccolini - ordinario di Storia economica Università Cattolica del Sacro Cuore - parlerà de «Il conte Gaetano Bonoris e la Congrega della Carità Apostolica: l’originale vicenda di un benefattore e della sua fondazione».

Modererà l’incontro il dr. Sergio Caprioli e sarà presente l’autrice prof.ssa Michela Carrara.

L’iniziativa cade nel 50° anniversario dell’arrivo a Montichiari del Centro Volontari della Sofferenza e dei Silenziosi Operai della Croce, che proprio nel 1965 scelsero quale sede il maniero neogotico voluto dal conte Bonoris.  Il provvidenziale carisma di queste due istituzioni – assai note a tanti bresciani – è caratterizzato da una specifica attenzione alla persona malata: i loro aderenti riconoscono nella sequela di Cristo, crocifisso e risorto, la possibilità di vivere l'esperienza della sofferenza senza cedere allo scoraggiamento: uno degli scopi specifici è quello di aiutare a prendere coscienza del valore di salvezza che può esserci nel dolore quando lo si viva come una risorsa per il bene.

invito sodc presentazione libroScarica l'invito